Progetto RED: il 6 luglio alle 19.00 conferenza stampa


Imprenditoria sociale: parte a Martina Franca il progetto RED, promosso da gruppo di progettisti con l’apporto del CAV- Coordinamento Associazioni di Volontariato e vincitore del bando nazionale di MLAC e Caritas.

 

Reciprocità, Efficacia, Design: questo significa RED. Il progetto, un polo didattico finalizzato alla formazione lavorativa, ha come basi di intervento immigrazione, ambiente e dignità umana.

Promosso da un gruppo di progettisti con l’apporto del Cav, il Coordinamento Associazioni di Volontariato di Martina Franca e vincitore della X edizione del bando nazionale “Lavoro e pastorale” del MLAC, Movimento Lavoratori di Azione Cattolica, con Caritas e CEI, il progetto RED prende avvio con alcune attività pilota: un laboratorio di lingue per volontari impegnati nell’accoglienza dei migranti, un laboratorio di design ecosostenibile ed uno di taglio più socio-psicologico, di interrelazione personale efficace, per imparare a lavorare in team e mettere in luce le proprie competenze professionali ed umane.

Il progetto RED sarà presentato nel dettaglio in una conferenza stampa che si svolgerà MERCOLEDì 6 LUGLIO ALLE 19. 00 al Villaggio di sant’Agostino, in via Pier Capponi, nel centro storico di Martina Franca, un tempo convento delle Agostiniane.

Insieme al progetto verranno resi noti una serie di imminenti eventi culturali pensati per promuovere l’avvio dell’attività, che partiranno subito dopo l’estate.

Alla conferenza stampa parteciperanno:

– Gianni Genco, presidente del CAV di Martina Franca;

– Valentina Masi; progettista di RED;

– Giuseppe Castaldo, commissario straordinario del Comune di Martina Franca;

– Vincenzo Di Maglie, presidente dell’Azione Cattolica della diocesi di Taranto

– Antonio Cecere, docente

 

Resto a disposizione per ogni esigenza di giornalisti ed operatori dell’informazione

 

L’ufficio stampa del progetto RED

Marina Luzzi

(marinaluzzi@hotmail.it  392-6647718)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.